Ciao Omaha, oggi voglio i Cursive sul comodino

Posted on 9 febbraio 2012

0


Ho una strana deviazione mentale che mi porta costantemente a pensare una cosa: quello che viene da Omaha è il bene.

Saranno stati gli svariati racconti accanto a una discografia di tutto rispetto proveniente da quelle parti, fatto sta che l’aria del Nebraska è un gradino sopra il resto. Quantomeno, di molto del resto. E ti fa venire voglia di metterti addosso la prima camicia a quadri che salta fuori dall’armadio e correre in mezzo al nulla, magari brandendo qualcosa come un ukulele quale arma per salvare l’umanità tutta.

Divagazioni a parte, adesso ci sono loro con un nuovo disco, ultima opera dall’esordio di fine anni ’90:

Annunci
Messo il tag: , , ,