Browsing All posts tagged under »berlino«

Uno come John Grant, ad esempio

ottobre 18, 2011

1

Sono una figlia della suggestione, oltre che del marketing, me ne rendo conto. Ma quando vedo un artista staccarsi dalla propria realtà corale per esplorare la sua individualità, impacchetto la mia stima e la spedisco senza ricevuta di ritorno. Nella maggior parte dei casi, quando si parte da un livello già elevato, chi ha abbastanza […]

Quattro passi a piedi fino alla frontiera

settembre 6, 2011

0

Continua da qui. (da A Berlino… che giorno era?, pubblicato sulla rivista Late For The Sky, anno XIX, n. 103 “Faccio quattro passi a piedi fino alla frontiera”: ovvero, i luoghi in musica della città. Può sorprendere che la capitale tedesca sia una città da scoprire passo dopo passo in ogni suo anfratto, con centinaia di luoghi […]

“Ich bin ein Berliner”: gente che va e gente che viene

settembre 4, 2011

2

Continua da qui. (da A Berlino… che giorno era?, pubblicato sulla rivista Late For The Sky, anno XIX, n. 103 Mentre il punk tenta in tutti i modi di infrangere le barriere a Est, alcuni degli artisti più significativi della musica contemporanea concepiscono le proprie opere nel settore occidentale, andando a influenzare sia la loro discografia […]

A Berlino… che giorno era?

agosto 31, 2011

1

Intro. La cosa migliore di questi giorni è fissare il calendario e stamparsi in testa quanto sia vicino il Berlin Festival. Salvo ricordarsi che, dannazione, sono mesi che non passo dalla città che ha tracciato un solco indelebile nella mia vita, trasformando il mio modo di pensare (se mai ne ho avuto uno prima) e […]